-->

Premessa..


Ciao a tutti. Benvenuti nel mio blog!
Ci tengo a precisare alcune cose per evitare problemi e polemiche: non sono cosmetologa, erborista, farmacista né medico e quello che pubblico è frutto di quello che leggo su libri che trattano tali argomenti o in diversi siti dedicati. Cerco di informarmi più possibile sugli effetti delle varie sostanze e soprattutto sulle eventuali controindicazioni.
Ciò che può fare bene a me, inoltre, non è detto che vada bene per voi e viceversa, perciò vi consiglio di prendere la mia pagina (e dunque anche questo blog) come una sorta di guida e non certo come la Bibbia. Io non vi conosco, non so se siete allergici a qualche tipo di pianta, ad esempio; inoltre non mi voglio assolutamente sostituire al vostro medico!
Le ricette che pubblico le prendo da vari blog di spignatti, non sono del tutto farina del mio sacco in quanto per ora sto ancora studiando per conto mio.
Se avete domande scrivetemi pure e per quello che posso, sarò felice di rispondervi! Sono aperta a confrontarmi con voi e accetto le critiche purchè costruttive.
CosTy

sabato 7 febbraio 2015

Gel ai semi di lino: a cosa serve, come farlo e come usarlo

Ciao a tutti!
In questo post cercherò di spiegarvi, meglio che posso, come fare in casa il gel ai semi di lino: è molto semplice e può essere realizzato da tutti in quanto sostanzialmente servono due ingredienti principali a cui se ne possono aggiungere altri che in seguito vi dirò.
(Edit: 2/11/2016: alla fine del post troverete il video tutorial per preparare il gel!)

Innanzitutto questo gel si può usare come impacco pre-shampoo in caso di capelli secchi e crespi e dal mio punto di vista è una manna dal cielo! Può anche essere usato in minima quantità come gel fissante per capelli ricci.

Cosa ci occorre:
-500 ml acqua demineralizzata
-80 gr semi di lino (meglio quelli scuri)
-1 cucchiaino di miele
questi sono gli ingredienti base, volendo potete poi aggiungere:
-1 cucchiaino glicerina
-5 gocce olio essenziale di rosmarino
-5 gocce di olio essenziale di limone
-cosgard (0,6 gr ogni 100 gr di prodotto finito)

Preparazione:
Dopo aver pesato i semi di lino, disporli in un passino che a sua volta andrà posto in una pentola; dopodichè versare l'acqua (controllando che i semi siano a contatto con essa) e accendere il fuoco.
Mescolare di tanto in tanto e, quando l'acqua bolle, far trascorrere 5/10 minuti continuando a mescolare per bene: in questo passaggio inizierà a formarsi il gel; i semi di lino infatti hanno la caratteristica di rilasciare mucillaggini a contatto con l'acqua. Più tempo farete bollire l'acqua, più denso (e anche più difficile da filtrare) sarà il gel. Spero che la foto renda un po' l'idea:
Successivamente porre il colino sopra ad un contenitore e versarci sopra l'acqua: questo passaggio vi aiuterà a filtrare meglio il gel e a recuperarne il più possibile; mescolate di tanto in tanto i semi nel colino:
Quando vi sembra che ormai il gel sia stato filtrato del tutto (o meglio: quando vi sembra che più di così non ne riuscirete a ottenere. Infatti i semi rimasti nel colino formeranno una specie di blob compatto), aggiungete il miele, mescolate per bene e lasciate raffreddare.
A questo punto potete versarlo negli stampini per ghiaccio che andranno sigillati con la pellicola trasparente e posti in congelatore. Senza conservante, si conserva per 1 mesetto e potete prelevarne una quantità all'occorrenza.
Se invece disponete anche degli altri ingredienti, dopo aver aggiunto il miele (passaggio precedente) e dopo aver lasciato raffreddare il gel, aggiungete glicerina ed oli essenziali, pesate il composto (ovviamente senza contare il peso del contenitore!) ed aggiungete il conservante. Se avete il cosgard, come me, la scheda tecnica prevede 0.6 gr per ogni 100 gr di prodotto, perciò dovrete effettuare il calcolo: (0,6 x Gr prodotto finito)/100.
Procedete poi mescolando ancora un po' e versando il gel negli stampini per ghiaccio da riporre in congelatore. Con il conservante ho visto che dopo 2 mesetti è ancora ottimo ;)
Come usarlo:
Come impacco pre-shampoo, prelevate uno o più cubetti (in base alla lunghezza dei vostri capelli) e fateli scongelare lentamente in una ciotolina. Inumidite nel frattempo i capelli e, quando i cubetti saranno ben sciolti, applicate il gel sui capelli, raccoglieteli e avvolgete la testa nella pellicola. Tenetelo in posa 30/60 minuti. Ho notato che un ottimo connubio è gel+maionese (già pronta), sostituibile in caso con un cucchiaio di olio e.v.o.
Se invece siete ricce e volete usarlo per lo styling, prelevate un cubetto, fatelo sciogliere e usatelo sui capelli prima di procedere con l'asciugatura.

Spero che questa ricetta vi sia piaciuta e che soprattutto vi piacerà l'effetto sui capelli!
Per quella che è stata la mia esperienza, vi posso dire che, usandolo come impacco pre-shampoo, 1 volta a settimana, e tenendolo su per 1 oretta, già dopo la quarta applicazione vedevo i capelli molto meno secchi e più morbidi! Mi strapiace!!
Fatemi sapere se lo farete!
A presto.
CosTy

Posta un commento