-->

Premessa..


Ciao a tutti. Benvenuti nel mio blog!
Ci tengo a precisare alcune cose per evitare problemi e polemiche: non sono cosmetologa, erborista, farmacista né medico e quello che pubblico è frutto di quello che leggo su libri che trattano tali argomenti o in diversi siti dedicati. Cerco di informarmi più possibile sugli effetti delle varie sostanze e soprattutto sulle eventuali controindicazioni.
Ciò che può fare bene a me, inoltre, non è detto che vada bene per voi e viceversa, perciò vi consiglio di prendere la mia pagina (e dunque anche questo blog) come una sorta di guida e non certo come la Bibbia. Io non vi conosco, non so se siete allergici a qualche tipo di pianta, ad esempio; inoltre non mi voglio assolutamente sostituire al vostro medico!
Le ricette che pubblico le prendo da vari blog di spignatti, non sono del tutto farina del mio sacco in quanto per ora sto ancora studiando per conto mio.
Se avete domande scrivetemi pure e per quello che posso, sarò felice di rispondervi! Sono aperta a confrontarmi con voi e accetto le critiche purchè costruttive.
CosTy

sabato 18 luglio 2015

Saponetta allo zolfo - I Provenzali

Buongiorno a tutti e buon weekend!
In questo breve post vi parlo di un sapone solido che sto usando da un mesetto circa e che mi sta piacendo abbastanza: sicuramente avrete avuto già modo di leggere altre recensioni o di provarlo, ma spero che anche la mia esperienza con questo prodotto e la mia opinione possano esservi utili.


Questa saponetta a base di zolfo è formulata con diversi ingredienti vegetali: l'inci presenta, tra questi, anche l'olio di mandorle dolci, l'olio di oliva e l'olio essenziale di timo che svolge un'azione purificante ed è adatto proprio per le pelli grasse, impure, con punti neri o brufoli.
La lecitina è segnalata con un pallino giallo perchè spesso non se ne conosce l'origine: può accadere che a volte venga ricavata da soia OGM.
Il costo si aggira sui 2 euro ma a mio parere sono una spesa più che buona: la saponetta è da 100 gr, dura parecchio, fa una schiuma morbida e piacevole al tatto, che lascia la pelle liscia e levigata.
E' facilmente reperibile in negozi tipo Il Tulipano, Iper, Acqua & Sapone e se non sbaglio anche Conad.
L'odore di zolfo è abbastanza deciso, non lo nego, ma a me non dà particolarmente fastidio e comunque, una volta lavata la faccia, non rimane sulla pelle a lungo.

Io mi trovo bene bagnando il viso con acqua tiepida, poi passo la sponetta sotto l'acqua e faccio la schiuma tra le mani, dopodichè massaggio la schiuma sul viso (in particolare sulla zona T; mi raccomando attenzione al contorno occhi, che sarebbe una zona da evitare!) e la lascio agire per qualche minuto. Successivamente sciacquo massaggiando ancora finchè la pelle non è bella pulita.
Subito mi sembra già più luminosa e con meno imperfezioni!
Dal punto di vista dell'efficacia, devo dire che in effetti ho notato una diminuzione dei punti neri e la pelle è un po' migliorata. Tuttavia, complice anche il caldo e il sudore, non riesco a capire se fa effetto anche nei confronti del sebo. Per questo aspetterò l'inverno e vediamo se noterò qualcosa! Vi aggiornerò.

E' un prodotto adatto soprattutto a chi ha la pelle grassa, meno indicata invece in caso di pelle mista tendente al secco proprio perchè sgrassa molto ed è abbastanza astringente.
Io personalmente la utilizzo ogni giorno e non ho alcun problema, ma è anche vero che ho la pelle del viso molto grassa! Se non avete particolari esigenze, meglio utilizzarla una/due volte a settimana, insistendo magari laddove avete brufoletti o punti neri.

Spero di essere stata esaustiva! Voi avete già provato questo tipo di sapone (anche di altre marche)? Come vi trovate? Fatemelo sapere :)
A presto!
CosTy
Posta un commento