-->

Premessa..


Ciao a tutti. Benvenuti nel mio blog!
Ci tengo a precisare alcune cose per evitare problemi e polemiche: non sono cosmetologa, erborista, farmacista né medico e quello che pubblico è frutto di quello che leggo su libri che trattano tali argomenti o in diversi siti dedicati. Cerco di informarmi più possibile sugli effetti delle varie sostanze e soprattutto sulle eventuali controindicazioni.
Ciò che può fare bene a me, inoltre, non è detto che vada bene per voi e viceversa, perciò vi consiglio di prendere la mia pagina (e dunque anche questo blog) come una sorta di guida e non certo come la Bibbia. Io non vi conosco, non so se siete allergici a qualche tipo di pianta, ad esempio; inoltre non mi voglio assolutamente sostituire al vostro medico!
Le ricette che pubblico le prendo da vari blog di spignatti, non sono del tutto farina del mio sacco in quanto per ora sto ancora studiando per conto mio.
Se avete domande scrivetemi pure e per quello che posso, sarò felice di rispondervi! Sono aperta a confrontarmi con voi e accetto le critiche purchè costruttive.
CosTy

martedì 26 maggio 2015

Tutte le proprietà delle Erbe in polvere (per pelle e capelli)

Ciao a tutti!
Dopo un po' di tempo riesco a scrivere questo velocissimo post per chiarire un po' le idee sulle varie funzioni delle erbette ad uso cosmetico.


Innanzitutto, che cosa sono? Si tratta di erbe che, dopo essere state essiccate, vengono tritate fino a ottenere una polverina molto fine da utilizzare in maschere per il viso o impacchi per capelli, a seconda delle loro caratteristiche.
Si dividono in due grandi gruppi: Erbe Tintorie (che appunto rilasciano colore), ed Erbe Curative (utilizzate per problemi di pelle o cuoio capelluto).
Vi lascio di seguito le principali proprietà delle varie erbette:

-Tintorie-
Hennè (Lawsonia Inermis), Indigo, Robbia, Nagar Motha, Ibisco, Curcuma, Katam

-Volumizzanti-
Hennè, Indigo, Cassia, Kapoor Kachli, Ibisco, Methi

-Lucidante-
Indigo, Cassia, Kapoor Kachli

-Rinforzanti-
Cassia, Hennè, Katam, Shikakai, Brahmi, Ibisco, Sidr

-Prevengono la caduta dei capelli-
Amla, Ibisco, Brahmi, Methi, Bhringraj

-Stimolano la crescita dei capelli-
Amla, Kapoor Kachli, Brahmi, Curcuma, Bhringraj, Methi

-Seboregolarizzanti-
Nagar Motha, Shikakai

-Pulenti e lavanti-
Nagar Motha, Shikakai, Aritha, Sidr, Sandalo

-Purificanti-
Amla, Shikakai

-Astringenti-
Shikakai, Ibisco, Sandalo

-Antiforfora-
Neem, Brahmi, Hennè, Ibisco

-Curano le infezioni del cuoio capelluto-
Amla, Neem

-Condizionanti (effetto balsamo)-
Ibisco, Kapoor Kachli

-Scurenti-
Amla (smorza il colore dell'Hennè), Nagar Motha, Bhringraj

-Schiariscono le macchie della pelle-
Robbia, Tulsi, Sandalo, Curcuma

-Curano eczemi, psoriasi, prurito e acne-
Robbia, Tulsi, Sandalo (antiacne), Bhringraj, Ibisco (antiacne)

-Illuminanti-
Sandalo, Amla

-Antiossidanti-
Amla, Curcuma

-Antinfiammatorie-
Curcuma, Amla

-Antibatteriche-
Amla, Neem

Le Erbette vanno, per lo più, mescolate con acqua abbastanza calda, lasciate a riposo per una mezzoretta e tenute in posa poi per non meno di 1 ora sui capelli, e 20 minuti sulla pelle del viso. Inoltre, per evitare che si secchino e perdano efficacia, sui capelli vanno coperte con la pellicola trasparente, mentre sul viso vanno inumidite spesso.
Per l'Hennè, la Cassia e l'Indigo invece, ci sono diversi metodi di preparazione. Io per esempio seguo questi passaggi per la pappetta di Lawsonia-tono caldo. Qui, invece, potrete leggere alcune informazioni in più sull'Hennè, mentre in quest'altro post, vi parlo di come lavare i capelli con le Erbette.
Prossimamente scriverò un post anche sulla preparazione della Cassia, mentre per l'Indigo so molto poco perchè, tingendo di nero, non l'ho mai utilizzato; comunque, se avete domande in proposito, scrivetemi pure e cercherò di esservi in qualche modo di aiuto.

Spero che questo post vi sia utile :) a presto!
CosTy
Posta un commento